Il ritorno degli anni ’70 – Top trend Estate 2018

L’anniversario di una borsa-mito: la sexy. Il ritorno ad uno stile unico

I Seventies si erano appena affacciati alla storia, che già il costume si rinnova: mentre i giovani si ribellavano al “sistema”. Gli abiti femminili si allungavano nel maxi e le fantasie si componevano in motivi patchwork, i pantaloni si allargavano sul fondo a zampa d’elefante e le suole delle scarpe si rialzavano nell forma a zeppa.

Il ritorno degli anni ’70 – Top trend Estate 2018

Nello stesso periodo l’avvento della “sexy” – nel 1972 – segnò una vera e propria rivoluzione del campo delle borse: realizzata in morbidissima pelle a disegno “occhio di pernice”, soppiantò prestissimo i modelli rigidi in voga fino a quel momento. L’invenzione di questo modello, destinato ad essere uno dei più grossi successori del settore, si deve alla Redwall, firma leather della pelletteria made in Italy.

Fusione esemplare di maestria artigianale e alta tecnologia, la “sexy bag” – questo il nome del prototipo che poi darà l’avvio a una linea contrassegnata dal marchio Borbonese – passò così a connotare uno stile raffinato e sportivo, e in breve diventò un “must” dell’eleganza internazionale. E a 40 anni di distanza non ha assolutamente perduto il suo appeal.  

Un must degli anni ’70 si trasforma in un cult del 2018

Ma proprio ora che la moda procede al restyling di alcuni elementi tipici del look anni Settanta - dal gilet di camosci al patchwork, dai pantaloni scampanati alle zeppe, anche la sexy torna alla ribalta con sorprendente verve.
Borbonese oggi per l'estate 2018, ripropone il suo must in più versioni, per celebrare un simbolo che non passa mai di moda.

SCOPRI TUTTI LE ULTIME NEWS