3 consigli su cosa mettere in borsa quando si esce

È vero: nella borsa di una donna c’è tutto. Spesso, nelle borse ci sono talmente tante cose che trovare ciò che serve diventa una vera e propria caccia al tesoro, dallo specchietto per il trucco, all’agenda, fino al trittico essenziale portafoglio-chiavi-telefono.

A seconda delle occasioni servono cose diverse e borse diverse: ad esempio, per una serata serve una borsa piccola con gli effetti personali essenziali, per il lavoro una medio-grande per contenere il pc e per un week-end una di grandi dimensioni, in modo da avere dietro tutto l’occorrente. Come si può organizzare il contenuto ogni volta che si cambia borsa? Ecco 3 consigli utili su cosa non può mancare all’interno di una clutch, come organizzare una shopper e quale borsa portare con sé in un breve viaggio.

Indice:

  • Cosa non deve mai mancare in una borsa clutch
  • Come organizzare una borsa shopper?
  • Borse zaino, ideali per un weekend fuori porta: cosa mettere in borsa per un viaggio?
  • Scegliere la borsa delle giuste dimensioni

Cosa non deve mai mancare in una borsa clutch

Una clutch è una borsa di piccole dimensioni, il cui contenuto deve essere organizzato e studiato nel dettaglio per sfruttare al meglio tutto lo spazio disponibile. All’interno di queste borse non possono assolutamente mancare: un portafoglio di dimensioni contenute in cui riporre documenti e denaro, il telefono ed eventualmente, se si va a una serata elegante, un pratico kit per il ritocco del trucco con rossetto, mascara e specchietto.

Le borse clutch di Reptile’s House sono perfette per chi cerca praticità e stile: ad esempio, il modello Era cattura l’attenzione con il suo colore rosso acceso e aggiunge un tocco vivace all’outfit. Questa borsa piccola in pelle di vitello è dotata di una comoda tracolla sottile, che consente di avere le mani libere per ogni evenienza. Inoltre, le due tasche interne permettono di riporre tutti i propri effetti personali in perfetto ordine e la tasca con zip è utilissima per tenere al sicuro il cellulare. Se per organizzare una clutch serve “il dono della sintesi”, anche per borse di più grandi dimensioni ci vuole organizzazione, per non perdere i propri effetti personali all’interno. Vediamo insieme come organizzare una shopper.

 

 

Come organizzare una borsa shopper?

Il formato shopper nasce come borsa grande, ispirata proprio alle shopping bag per gli acquisti dei negozi da cui deriva il nome. Un modello shopper ha ampie tasche interne, con uno o più scomparti e manici larghi che permettono di portarla comodamente su una spalla.

Le borse shopper di Reptile’s House sono borse versatili e incredibilmente comode: grazie alle grandi dimensioni, è possibile riporre un’infinità di oggetti al loro interno. Come, ad esempio, il modello Demetra: in pitone e vitello, questa borsa è dotata di una tasca interna con chiusura a zip e due piccole tasche dove riporre portafoglio, telefono e chiavi. Le dimensioni di questo modello garantiscono un ampio spazio dove poter riporre anche un libro o il proprio tablet.

Il trucco per trovare sempre tutto quello che serve in una shopper è semplicissimo: organizzare il contenuto in comodi astucci: ad esempio, uno per il make-up in cui riporre lo specchietto, un burrocacao, una spazzola e tutto il necessario per un ritocco veloce durante la giornata e uno in cui riporre un kit per l’uso personale con pinzette, limette per le unghie, fazzoletti e gel disinfettante. Inoltre, le dimensioni della shopper la rendono una borsa perfetta per il lavoro, in cui inserire un’agenda, un block notes per prendere appunti durante le riunioni e una power bank portatile per avere il telefono sempre carico.

 

 

Borse zaino, ideali per un weekend fuori porta: cosa mettere in borsa per un viaggio?

Programmare un viaggio significa anche organizzare il contenuto della propria borsa al meglio. Una borsa zaino Reptile’s House è un accessorio funzionale e adatto a contenere tutto il necessario. Se si sta programmando una gita fuoriporta, all’interno della borsa zaino non possono mai mancare una bottiglietta d’acqua, uno snack e un kit d’emergenza (con cerotti, fazzoletti umidi, igienizzante e detergente). Grazie alle sue dimensioni, una borsa zaino è comoda e pratica per riporre i propri oggetti nei vari scomparti disponibili.

Nel modello Eclipse di Reptile’s House: le 3 chiusure con zip permettono di organizzare lo spazio riponendo gli effetti personali per funzione d’uso. In questo modo, sarà possibile trovare subito ciò che si cerca. Inoltre, con gli spallacci regolabili e il manico singolo, si potrà scegliere se portare la borsa a mano o in spalla e trasformarla per ogni occasione.

Scegliere la borsa giusta è importante: i consigli di Reptile’s House

La scelta di una borsa non è solo una questione di trovare un accessorio in cui riporre oggetti indispensabili. Forma, colore e dimensioni vanno anche abbinate al proprio fisico, oltre che al proprio outfit. Come scegliere la borsa giusta? Grazie ai 3 consigli di Reptile’s House sarà più facile trovare la borsa perfetta in linea con le proprie esigenze.

Tutte le borse Reptile’s House sono in vera pelle e 100% Made in Italy.